Navigare Facile

Caratteristiche di Alcune Qualità di Legno

I Tipi di Legno

Le varietà di legno sono tantissime ed ogni tipo d'albero offre una materia prima peculiare.

Il mogano ci dona un legno, dalla tipica tonalità rossa, che coniuga la setosità al tatto con un'eccezionale resistenza al tempo.

Mobili da accarezzare e da ammirare per secoli, sempre brillanti e lucenti.

Il bianco frassino si contraddistingue per la sua duttilità, essendo molto flessibile seppure ciò non ne intacchi la durevolezza.

E' un legno impiegato di frequente per la realizzazione di mobili dall'aspetto rustico, oltre che per alcuni attrezzi sportivi.

Il noce è per molti il legno più nobile di tutti, usato per mobili di grande pregio durante il Rinascimento come al giorno d'oggi.

E' inconfondibile in virtù del suo colore bruno e delle sue evidenti venature, oltre ad essere particolarmente apprezzato per la sua notevolissima resistenza.

Il legno di rovere, contraddistinto da tinte brune e da una significativa regolarità, è felicemente impiegato per i rivestimenti, gli infissi, le botti, nonché per i mobili.

Il castagno è di tinte calde gialle o brune ed è fra i più semplici da lavorare, sia per gli artigiani esperti che per gli amanti del bricolage, anche se non è fra le essenza più resistenti e pregiate.

E questi sono soltanto alcune delle molte qualità di legno impiegate con risultati superlativi dagli artigiani e dalle industrie che producono mobili, rivestimenti, telai, accessori d'arredo, navi...in altre parole delle vere e proprie opere d'arte.

Dove